divisione

Rimozione Tatuaggi

rimozione-tatuaggi 

Finalmente un metodo per rimuovere i tatuaggi

 
La rimozione dei tatuaggi stà divendando rapidamente un importante problema estetico nella società moderna. I tatuaggi decorativi hanno una storia antica. Ai giorni nostri, almeno il 15% della popolazione in italia è tatuata e tale percentuale è in aumento. Per i giovani i tatuaggi sono considerati come simboli di libertà, ma con l'avanzare dell'età, sempre più persone vogliono rimuoverli a causa della cattiva connotazione ad essi associata.
Come vengono rimossi i tatuaggi?
I laser medicinali impiegano un raggio di luce per schiarire in modo significativo o rimuovere completamente il tuo tatuaggio. Quando le particelle di inchiostro assorbono la luce laser, vengono frammentate in piccole parti che vengono assorbite dal corpo.
Questo processo generalmente richiede poche settimane, più grande è il tatuaggio più sedute sono necessarie per frammentare l'inchiotro.
 
Come apparirà la mia pelle dopo il trattamento?
Subito dopo il trattamento la tua pelle sarà schiarita e l'area attorno al tatuaggio potrebbe arrorsarsi ed esfoliarsi leggermente, una reazione normale che scomparirà con il passare del tempo. Per minimizzare le possibilità di infezione e ridurre gli arrossamenti verrà applicata una crema antibatterica.
 
Ci sono effetti collaterali?
Occasionalmente si può assistere ad uno schiarimento della pelle,  comunque, il colore normale dovrebbe ritornare in 6-12 mesi dopo l'ultima seduta. Poichè l'inchiostro utilizzato non è standardizzato alcuni pazienti ottengono solo una decolorazione parziale anche dopo molte sedute.